Treasuries Usa in rialzo con fine ondata aste

venerdì 12 giugno 2009 15:10
 

NEW YORK, 12 giugno (Reuters) - I titoli del Tesoro Usa sono in rialzo in apertura delle contrattazioni americane, dopo che l'asta del titolo trentennale ha placato i timori sulla domanda di debito governativo.

Con un calendario che per la prossima settimana non include nuove aste, il mercato dovrebbe prendersi una pausa dalla recente ondata di collocamenti che in settimana ha portato il rendimento del benchmark ai massimi di sette mesi sopra il 4%.

Sul fronte macro, sono stati pubblicati oggi i prezzi all'importazione Usa, cesciuti in maggio dell'1,3%, rialzo alimentato in particolare dal prezzo del petrolio (+8,3%), il quarto consecutivo dal minimo di gennaio. Contestualmente i prezzi all'esportazione hanno registrato una crescita dello 0,6% a maggio, aumentando più del consensus di +0,4% rispetto all'incremento, rivisto, dello 0,5% di aprile.

Intorno alle 15,10 il titolo di riferimento a due anni US2YT=RR è invariato rendendo 1,329%, mentre il benchmark decennale US10YT=RR sale di 8/32 e per un tasso a 3,829%. Il trentennale infine US30YT=RR avanza di 14/32 con un rendimento a 4,669%.