Continental chiede a banche riscadenziamento debito

venerdì 12 dicembre 2008 16:17
 

HANNOVER, 12 dicembre (Reuters) - Continental (CONG.DE: Quotazione) ha chiesto alle banche più tempo per ripagare finanziamenti del valore di circa 11 miliardi di euro.

Lo ha detto una portavoce del gruppo automotive.

"Continueremo a ridurre il nostro debito, ma non tanto quanto avevamo progettato originariamente", ha dichiarato la portavoce.

Continental ha contattato le banche per rivedere i termini dei finanziamenti e si aspetta di arrivare a un accordo all'inizio dell'anno prossimo, ha aggiunto.

Il Wall Street Journal ha scritto che Continental è in trattative per ristrutturare il debito bancario contratto per acquistare VDO da Siemens.

Per l'operazione il gruppo tedesco aveva avuto un prestito da 13,5 miliardi e potrebbe dover rifinanziare il debito se scattasse una clausola di cambio dell'assetto di controllo dopo l'acquisto di una quota di maggioranza da parte del gruppo Schaeffler.

Intorno alle 16,05 il titolo a Francoforte cede il 7% circa a 34,80 euro.