Auto Usa, Tesoro pronto a intervenire per evitare fallimenti

venerdì 12 dicembre 2008 15:59
 

WASHINGTON, 12 dicembre (Reuters) - Naufragati i tentativi da parte del Congresso, l'esecutivo Usa è pronto a intervenire per evitare il fallimento dei produttori automobilistici finché i parlamentari non torneranno a incontrarsi.

Lo dice una portavoce del dipartimento del Tesoro.

"Dal momento che il Congresso non è riuscito a intervenire siamo pronti a prevenire un imminente fallimento finché il Congresso non tornerà a riunirsi e interverrà per far fronte alla sostenibilità di lungo termine dell'industria" annuncia Brookly McLaughlin.

No comment intanto da Federal Reserve alla richiesta avanzata dalla portavoce della Camera Nancy Pelosi a esecutivo e banca centrale di predisporre finanziamanti al settore auto in caso di fallimento della trattativa politica.