Treasuries in rialzo a Londra su massimi dollaro, calo greggio

martedì 12 agosto 2008 12:15
 

LONDRA, 11 agosto (Reuters) - I titoli di Stato Usa si muovono in territorio leggermente positivo nelle negoziazioni europee, recuperando parte delle perdite di ieri, grazie ai massimi segnati dal dollaro contro euro e al calo del greggio.

L'attenzione del mercato è puntata sui dati relativi alla bilancia commerciale Usa di giugno, che verranno diffusi alle 14,30 italiane e all'indice della fiducia IBD di agosto che sarà reso noto alle 16.

Un sondaggio Reuters ha indicato che il deficit commerciale salirà a 61,5 miliardi di dollari dai 59,79 miliardi di maggio.

"Vediamo i Treasuries che guadagnano oggi ma se il dollaro salisse molto sulla scia del calo dei prezzi del petrolio questo potrebbe far aumentare la fiducia dei consumatori e far sì che i prezzi dei titoli di stato Usa calino nuovamente", ha commentato un trader di Londra.

I prezzi del petrolio CLc1 si aggirano intorno ai 133 dollari al barile, in netto calo dai 147,27 dollari di un mese fa.

Altri indicatori della fiducia dei consumatori negli Usa sono attesi in settimana: giovedì verranno diramati i dati realtivi alla vedita al dettaglio di luglio e venerdì quelli relativi alla fiducia dei consumatori elaborati dall'Università del Michigan.

Alle 11,45 il titolo a due anni US2YT=RR guadagna 1/32 a 100*13, con rendimento a 2,533%, mentre il benchmark a 10 anni US10YT=RR guadagna 3/32 a 100*04 con rendimento del 3,985%.