Lehman, Paulson deciso su nessun utilizzo fondi governo - fonte

venerdì 12 settembre 2008 16:38
 

WASHINGTON, 12 settembre (Reuters) - Il segretario al Tesoro Usa, Henry Paulson, "è risoluto" sul fatto che non verranno utilizzati fondi del governo in un qualunque accordo finalizzato a risolvere la crisi di Lehman Brothers LEH.N.

Lo dice una fonte vicina a Paulson aggiungendo che la banca d'investimento Usa ha già avuto un importante sostegno dalla Federal Reserve in quanto partecipa alle negoziazioni con potenziali acquirenti.

"Ci sono due cose che fanno la differenza con Bearn Stearns. Il mercato è stato consapevole della situazione per un lungo periodo di tempo e ha avuto il tempo di prepararsi. Secondo, il Primar Dealer Credit Facility è stato creato dalla Fed per permettere di svolgere con il tenpo un procedimento ordinato", ha detto la fonte a Reuters.

"Considerate queste cose (Paulson) è deciso che non verrà utilizzato denaro del governo per la risoluzione della situazione", ha aggiunto la fonte.