Bce, da 14 novembre accettati collaterali in valuta estera

mercoledì 12 novembre 2008 17:22
 

FRANCOFORTE, 12 novembre (Reuters) - La Banca centrale europea annuncia che accetterà asset denominati in valuta estera come collaterali nelle sue operazioni di liquidità a partire dal 14 novembre.

La modifica - che rende possibile l'utilizzo di strumenti di debito negoziabili denominati in dollari Usa, sterline e yen - era stata annunciata il mese scorso nell'ambito di una revisione più generale dei collaterali, ma non era stata fissata la data di inizio.