Treasuries Usa annullano guadagni dopo dati vendite retail

giovedì 12 marzo 2009 15:25
 

NEW YORK, 12 marzo (Reuters) - I titoli del debito Usa annullano gli iniziali guadagni dopo che i dati sulle vendite retail, in calo ma meno delle attese, hanno alimentato l'interesse verso il mercato azionario.

Il mercato dei T-bond rimane comunque ancora sotto pressione per le attese di un'asta da 11 miliardi di titoli trentennali in serata.

I numeri sulle vendite retail, nonostante la sorpresa positiva, non hanno comunque impressionato il mercato se letti insieme ai dati sulle richieste dei sussidi di disoccupazione settimanale, anche questa volta in progresso. Secondo gli economisti, infatti, la spesa dei consumatori non riuscirà a stabilizzarsi fino a quando non lo farà il mercato del lavoro.

"In ogni fase negativa ci sarà sempre qualche dato migliore delle attese in quanto le aspettative vengono costantemente riviste al ribasso", dice Bulent Baygun, resposabile delle strategie sui tassi di interesse Usa a Bnp Paribas.

In attesa dell'esito dell'asta sul trentennale il relativo bond esistente US30YT=RR, alle 15,10 circa italiane, è in lieve calo di 3/32 a 96*31 con un rendimento del 3,667%.

Il decennale US10YT=RR è in rialzo di 4/32 con un rendimento 2,897%, il due anni US2YT=RR è stabile con un rendimento dell'1,013%.