Btp deboli, spread con Bund si allarga a 139, male periferici

lunedì 12 gennaio 2009 17:33
 

 MILANO, 12 gennaio (Reuters) - Tempi difficili per i titoli
di stato periferici, con il prosieguo del movimento di
allargamento dello spread fra i rendimenti dei titoli di stato
'core' e 'non-core', essendo i primi favoriti dal permanere di
un clima economico generalmente fosco.
 L'ampliamento del differenziale fra i tassi di titoli 'core'
e periferici è stato particolarmente evidente già dalla scorsa
seduta, dopo che Standard & Poor's, sull'onda della recessione
economica, ha comunicato di stare valutando una possibile
riduzione del rating 'AAA' dell'Irlanda e di quello 'A' della
Grecia. Il movimento è proseguito oggi quando il premio di
rendimento del titolo del Tesoro spagnolo a dieci anni rispetto
alla controparte tedesca ha toccato il massimo dall'introduzione
della valuta unica europea a 92,6 pb e i decennali portoghesi e
belgi hanno toccato il loro spread massimo con i Bund oggi
rispettivamente a 107 e 91,4 punti base.
 A pesare sulla Spagna le aste in agenda per la settimana,
con il Tesoro spagnolo offrirà giovedì prossimo nuova carta a
scadenza 2024 e 2040 fino a 3,3 miliardi di euro, ma anche la
notizia che S&P potrebbe ridurre il rating 'AAA' assegnato alla
Spagna sul lungo termine alla luce del peggioramento della
situazione economica del paese e dell'atteso deterioramento
nelle finanze pubbliche.
 Sulla scia delle note di S&P, anche i titoli italiani hanno
intrapreso un serio ritracciamento, con lo spread fra i
decennali che oggi ha toccato i 139 pb, a fronte di un massimo
storico toccato in dicembre di 145 pb.
 "Le notizie sui periferici non sono buone, e questo
influenza anche l'andamento dell'Italia, specie in vista delle
aste di mercoledì" dice un gestore.
 In occasione dell'asta del 14 gennaio di titoli a medio
lungo saranno infatti posti in vendita da 3,5 a 4 mld del nuovo
Btp 15-12-2013, cedola 3,75%; da 1 a 1,5 mld del Btp 1-08-2039,
cedola 5%; da 1 mld a 1,5 mld del Btp 1-11-2029, cedola 5,25%.
L'ammontare complessivo oscilla quindi fra i 5,5 e i 7 miliardi
di euro.
 "I periferici non troveranno compratori per un po'" dice un
trader. "Il fosco clima economico spinge all'acquisto di titoli
rifugio come i tedeschi, lasciando in ombra i 'non-core'".
 "I volumi sono molto scarsi, inoltre resta l'attesa delle
aste di dopo domani, per un ammontare abbastanza importante"
dice ancora il trader. 
 Sulla debolezza delle borse i titoli tedeschi hanno invece
registrato un rialzo, con il futures sul decennale che ha
toccato ilmassimo di seduta a 125,15 dopo un'apertura a 124,65.
 "Ad essere penalizzati sono soprattutto i titoli a
trent'anni, da un lato perché la scadenza lontana fa temere di
più, ma soprattutto per le aste di dopodomani" dice il gestore.
 Le aste di oggi sui Bot a 3 e 12 mesi sono risultate,
secondo i trader del segmento, in linea col mercato, con tassi
sotto il 2% ai minimi storici, in risposta al basso livello dei
tassi di riferimento della zona euro.
 "I tassi sono stati molto bassi per via della Bce, per il
resto le aste sono state assolutamente in linea con i livelli
del secondario su scadenze simili" dice un operatore.
 Il titolo 15 aprile 2009 ha visto un rendimento a 1,646%,
mentre il tasso del 5 gennaio 2010 è risultato pari a 1,840%.
 Per vedere le tabelle dei risultati d'asta cliccare su
[ID:nTAR001552] per il 3 mesi e su [ID:nTAR001553] per il 12
mesi.
 Stamane la Germania ha collocato 6,121 miliardi del suo
titolo a sei mesi al tasso medio di 1,388%. Per vedere la
tabella del risultato d'asta cliccare su [ID:nBAE001543]
 
 =================== QUOTAZIONI 17,30 =========================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND MARZO FGBLc1       124,77  (+0,40)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT   102,28* (-0,05)     2,615%
  BTP 10 ANNI (AGO 18) IT10YT=TT  101,30  (-0,06)     4,379%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT   95,90  (-0,70)     5,340%
======================== SPREAD (PB) =======================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     61                  60
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3    109                 107
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    138                 130
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    160                 154
  BTP 2/10 ANNI                       --                 174,5
  BTP 10/30 ANNI                      96,1                92,1
 ============================================================
 
 * Prezzi e rendimenti dagli schermi Reuters, non essendo
ancora il titolo scambiato su Mts