Risanamento, Procura Milano ribadisce parere negativo su piano

lunedì 12 ottobre 2009 15:22
 

MILANO, 12 ottobre (Reuters) - La Procura di Milano ha ribadito il proprio parere negativo sul piano di salvataggio di Risanamento (RN.MI: Quotazione).

Lo riferisce la Procura.

I pm ritengono che i finanzimenti erogati dalle banche dimostrano che Risanamento ha continuamente bisogno di iniezioni straordinarie di capitale per poter sopravvivere.

Lo scorso 6 ottobre il gruppo ha ottenuto dalle banche una nuova linea di credito da 76 milioni di euro.

Giovedì il Tribunale di Milano si esprimerà sull'istanza di fallimento presentata dalla Procura.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Risanamento, Procura Milano ribadisce parere negativo su piano | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,713.62
    +0.63%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,512.39
    +0.62%
  • Euronext 100
    939.77
    -0.06%