Bulgari va in rosso in trim1 per 29 mln,vendite aprile aumentano

martedì 12 maggio 2009 17:49
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Bulgari ha realizzato, per la prima volta in dieci anni, una perdita netta nel primo trimestre, pari a 29,3 milioni di euro, rispetto all'utile di 22,8 milioni di un anno prima.

Il fatturato è calato del 23,1% a cambi correnti (-30,6% a tassi costanti) a 178,1 milioni. Perdita operativa a 23,8 milioni da utile di 21,9 milioni.

Nel periodo, sottolinea la nota, le vendite nei negozi diretti hanno registrato "una performance decisamente migliore rispetto al canale wholesale (distribuzione terza)", condizionata quest'ultima da "un'attività di de-stocking (riduzione scorte) molto aggressiva", si legge nella nota. Nei primi tre mesi le vendite nei negozi a gestione diretta a cambi correnti hanno registrato una contrazione a "mid single digit".

Il mese di aprile, sottolinea l'AD Francesco Trapani in un'intervista a Reuters, le vendite nei negozi diretti hanno registrato a cambi correnti una crescita "mid-high single digit", mentre è ancora prematuro avere indicazioni sui primi giorni di maggio.

Per il futuro, "è realistico attendersi un miglioramento" dei conti del gruppo. "Su quando torneranno i profitti, speriamo presto ma non mi sento di fare previsioni oggi", ha aggiunto l'AD.