Futures Bund si rafforza su parole BoE dopo asta deludente

mercoledì 12 novembre 2008 11:59
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Il derivato sul decennale tedesco FGBLZ8 si rafforza sulle parole del governatore di Banca d'Inghilterra, che prospettano nuovi tagli ai tassi di riferimento britannici, dopo aver sofferto del deludente esito dell'asta del nuovo Bund gennaio 2019.

Offerto per un ammontare massimo di 7 miliardi, il nuovo decennale ha visto una domanda di soli 6,552 miliardi di euro. Anche al netto dell'ammontare di 2 miliardi circa trattenuto dalla Bundesbank per operazioni di mercato aperto, il rapporto bid-to-cover risulta in decisa flessione: a 1,3 da 1,8 dell'asta sul Bund luglio 2018.

Il governatore King ha detto che Bank of England è pronta a tagliare ancora i tassi e non ha escluso rischi di deflazione.