Bond euro in rialzo su scia Treasuries dopo asta 30 anni Usa

venerdì 12 giugno 2009 09:13
 

LONDRA, 12 giugno (Reuters) - I titoli di stato dell'Eurozona si muovono in deciso rialzo stamani, sulle orme dei Treasuries negli Stati Uniti: gli investitori hanno tirato un sospiro di sollievo dopo che la robusta domanda per i trentennali americani in asta ha attenuato i timori per l'espansione del deficit americano.

I Bund recuperano posizioni dopo che il rendimento del benchmark decennale americano è sceso di tre punti base in Asia rispetto agli ultimi scambi sulla piazza americana al 3,835% US10YT=RR, ritracciando ulteriormente dai massimi degli ultimi otto mesi sopra il 4% toccati a inizio della settimana.

Intorno alle 9,10 il derivato sul Bund con scadenza settembre FGBLc1 avanza di 66 tick a 118,60.

Sul mercato cash il decennale rende il 3,619% EU10YT=RR, 7,5 punti base in meno rispetto a ieri e lo Schatz a due anni EU2YT=RR l'1,696%, in calo di 8,8 punti base.

"Ovviamente i Bund si stanno muovendo in sintonia con i Treasuries adesso che le aste sono finite e sembrano esserci notizie leggermente più positive dopo una settimana debole", osserva un trader londinese. "Con il rendimento del Treasury che ritraccia dal 4%, il tono sembra più costruttivo", ha aggiunto. =============================== 9,10 ========================== FUTURES EURIBOR SETTEMBRE FEIM9 98,750 (+0,01) FUTURES BUND SETTEMBRE FGBLc1 118,60 (+0,66) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 99,620 (+0,170) 1,696% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 98,985 (+0,605) 3,621% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 99,893 (+0,933) 4,316% ===============================================================