Chrysler lavora per completare piano fattibilità entro scadenza

giovedì 12 febbraio 2009 08:50
 

CHICAGO, 11 febbraio (Reuters) - Chrysler, che ha ricevuto un prestito governativo per 4 miliardi di dollari, è sulla buona strada per completare la documentazione richiesta dal governo sulla fattibilità del piano di ristrutturazione.

"Stiamo mettendo a punto il pacchetto di fattibilità proprio adesso, apportando i ritocchi finali", ha detto Frank Klegon, responsabile sviluppo prodotti della casa Usa.

Un portavoce Chrysler ha poi detto che il piano sarà sicuramente presentato entro la scadenza del 17 febbraio.

Chrysler e la rivale maggiore General Motors (GM.N: Quotazione) devono presentare piani di ristrutturazione al governo la prossima settimana come parte dell'accordo per i prestiti.

"Siamo nella fase di fine-tuning di quello che dobbiamo presentare, rispondendo alle domande poste da Tesoro e Congresso", ha detto Klegon. "Questo non significa che tutte le negoziazioni siano finite", ha proseguito, aggiungendo che Chrysler sta ancora parlando con banchieri, parti sociali e fornitori.

I piani a lungo termine di Chrysler includono l'alleanza con Nissan Motor (7201.T: Quotazione) e quella più recente con Fiat FIA.MI, che è condizionata al fatto che Chrysler riceva 3 miliardi di dollari di prestiti governativi aggiuntivi.