Treasuries Usa volatili su rassicurazioni Casa Bianca per auto

venerdì 12 dicembre 2008 15:40
 

NEW YORK, 12 dicembre (Reuters) - In una giornata profondamente negativa per le borse europee, i prezzi dei Treasuries Usa tendono al rialzo, ma restano profondamente volatili e influenzati dai dati riversati sui mercati. E mentre le borse europee viaggiano in profondo rosso e Wall Street apre in forte calo, i prezzi dei titoli di stato Usa sono sull'ottovolante.

Il benchmark decennale US10YT=RR, dopo aver toccato un massimo di seduta a 111*03, reagisce prima al calo sotto le attese delle vendite al dettaglio di novembre in America e poi alla dichiarazione della Casa Bianca di essere disposta a prendere in considerazione l'uso dei fondi "Tarp" per aiutare il settore auto. Intorno alle 15,20 riduce i guadagni, viaggiando piatto a 109*27 con rendimento del 2,615%.

Anche il bond a due anni US2YT=RR alla stessa ora azzera i rialzi, assestandosi a 100*28 con rendimento dello 0,792%.

A novembre le vendite al dettaglio hanno registrato negli Stati Uniti il quinto calo consecutivo, con il crollo record delle vendite di benzina. Tuttavia la riduzione dell'1,8%, contro il -2,9% di ottobre, è inferiore alle attese degli analisti di Wall Street che avevano previsto un calo dell'1,9%.

Per quanto riguarda le case automobilistiche americane, dopo la mancata approvazione in Senato del piano di salvataggio del settore, la Casa Bianca è intervenuta nel pomeriggio assicurando di essere disposta a ricorrere ai fondi "Tarp" per non permettere il fallimento delle grandi di Detroit.