Treasuries, piatti a Londra dopo rialzo su Georgia

lunedì 11 agosto 2008 12:55
 

LONDRA, 11 agosto (Reuters) - I titoli di Stato Usa sono sostanzialmente piatti, dopo che in precedenza il conflitto tra Russia e Georgia aveva fatto salire l'interesse per i titoli, considerati bene rifugio.

In crescita il prezzo del petrolio, intorno a 116 dollari al barile, sui timori che, a causa del conflitto, si interropano le forniture dalla regione del Caspio.

Hanno offerto un sostegno ai Treasuries le preoccupazioni per il settore creditizio, dopo che i due colossi dei mutui Freddie Mac FRE.N e Fannie Mae FNM.N hanno riportato la settimana scorsa perdite per il quarto trimestre consecutivo.

Gli scambi sulle piazze asiatiche sono stati limitati, a causa dell'assenza di molti investitori per le vacanze estive.

Il prezzo del greggio CLc1, in calo di oltre 15 dollari dai massimi toccati nel mese di luglio, ha allentato la pressione sull'inflazione Usa e ha contribuito a rendere stabili i rendimenti dei Treasuries a 30 anni US30YT=RR.

Alle 12,45 i titoli a due anni US2YT=RR guadagna 1/32 a 100*15, con rendimento a 2,493%, mentre il titolo a 10 anni US10YT=RR cede 1/32 a 100*15 con rendimento del 3,941%.