PUNTO 1- Eurosistema, prematura strategia rientro liquidità -BOI

giovedì 11 giugno 2009 14:02
 

(aggiunge altre dichiarazioni Saccomanni)

ROMA, 11 giugno (Reuters) - Una strategia di rientro della liquidità creata dall'Eurosistema per fronteggiare la crisi finanziaria è "prematura", secondo il numero due di Bankitalia Fabrizio Saccomanni.

La stabilizzazione in atto del mercato monetario, infatti, "resta vulnerabile al deterioramento dell'economia reale e a fattori di tensione suscettibili di incidere sul grado di fiducia degli intermediari", sostiene il direttore generale della Banca d'Italia nell'intervento preparato per un convegno Dexia-Crediop.

"Resta immutato l'impegno dell'Eurosistema e della Banca d'Italia a salvaguardare l'operatività dei mercati monetari e finanziari, anche tramite strumenti di forte innovazione, a favorire il riafflusso di credito all'economia".

Saccomanni conferma la solidità del sistema bancario italiano i cui maggiori gruppi mostrano una "elevata capacità di resistenza agli shock, anche grazie alla diversificazione delle fonti di raccolta, in Italia e all'estero, e alla disponibilità di attività da stanziare nelle operazioni con l'Eurosistema".

La decisione della Banca centrale europea di acquistare fino a 60 miliardi di euro di covered bond darà una spinta all'attività degli emittenti italiani la cui partecipazione a questo mercato "è stata finora relativamente limitata, anche a causa del lungo iter normativo richiesto dall'approvazione della relativa disciplina".

MIC PROROGATO A FINE 2010, BENE CONTRIBUTI DA ESTERO   Continua...