Bce vede significativo taglio stime crescita, inflazione- Quaden

martedì 11 novembre 2008 09:31
 

FRANCOFORTE, 11 novembre (Reuters) - La Banca centrale europea prevede di dover abbassare in maniera sostanziale le stime di crescita e inflazione in occasione dell'aggiornamento in programma il mese prossimo, secondo quanto dichiarato oggi dal membro del consiglio governativo Guy Quaden a Bloomberg.

"E' più che probabile che (la Bce) dovrà modificare in maniera sostanziale le proprie stime a dicembre per crescita e inflazione", ha detto Quaden in un'intervista condotta a San Paolo in Brasile ieri sera.

"E' certamente da non escludere il fatto che la revisione delle stime avrà conseguenze nell'ambito della nostra politica monetaria", ha aggiunto.