Btp in lieve calo su recupero borse, successo domanda aste

mercoledì 11 marzo 2009 17:34
 

 MILANO, 11 marzo (Reuters) - Il secondario italiano si
prepara a chiudere la seduta in calo, con alcune prese di
beneficio dovute alla ripresa dell'azionario e in vista
dell'asta di venerdì in cui verranno offerti titoli a
medio-lungo termine per un valore complessivo tra i 5 e i 7,5
miliardi.
 Anche il differenziale tra i rendimenti del Btp marzo 2019 e
il Bund gennaio 2019 ha subito un leggero restringimento,
assestandosi a fine seduta intorno ai 143 pb, con gli
investitori nuovamente tentati dalle borse.
 "Il mercato vende perché le borse sono tornate positive",
dice un dealer. "Il clima di avversione al rischio si è un po'
allentato e gli investitori riducono le loro esposizioni sulla
Germania e, in maniera inferiore, sui periferici come l'Italia".
 Non sembrano aver creato preoccupazioni le aste della
giornata: il nuovo Schatz a due anni tedesco ha attirato una
buona domanda, sebbene la Bundesbank abbia assegnato 6,325
miliardi degli 8 offerti, trattenendone ben 1,675 miliardi. Gli
operatori riportano che il titolo è stato ricercato, ma
soprattutto sul mercato secondario, più che in emissione.
 "In mattinata c'erano già aspettative per una copertura
parziale, visto che i bassi tassi di rendimento non fanno del 
titolo uno strumento molto appetibile", commenta una dealer.
 In Italia, l'asta del Bot a 3 mesi - scadenza 15 giugno 2009
- e del Bot a 12 mesi - scadenza 15 marzo 2010 - ha confermato
il forte appetito di questo periodo per i titoli a brevissimo.
 Sono infatti stati collocati 4,5 miliardi del Bot a 3 mesi e
7,5 miliardi del Bot a 12 mesi con bid-to-cover rispettivamente
a 2,035 e 1,35, nonostante i rendimenti scesi ai minimi da
almeno gli anni '80.
 Restano invece sotto pressione i titoli a lunga scadenza in
attesa dell'asta di venerdì in cui il Tesoro offrirà un Btp a 5
anni - scadenza 15 dicembre 2013 -, un Btp a 30 anni - scadenza
1 agosto 2039 - e due Btp non più in corso di emissione,
scadenza 1 agosto 2016 e 1 agosto 2034 per un valore complessivo
tra i 5 e i 7,5 miliardi di euro.
     
======================= ORE 17,30 ============================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1      123,85  (-0,64)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=RR*  102,81  (-0,08)     2,224%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT  100,39  (-0,15)     4,500%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT   92,85  (-1,29)     5,561%
========================= SPREAD (PB) ========================
                                        CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5      3                   1
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     86                  84
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    143                 147
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    175                 175
  BTP 2/10 ANNI*                     227,6               233,2
  BTP 10/30 ANNI                     106,1                96,8
 
 * dati su schermi Reuters
===============================================================