Veicoli commerciali,incentivi non bastano,problema credito-Anfia

lunedì 11 maggio 2009 18:42
 

TORINO, 11 maggio (Reuters) - Il dato delle consegne di veicoli commerciali del mese di aprile, in calo del 30%, dimostra che gli incentivi non bastano a far ripartire le vendite, secondo l'associazione Anfia.

"Purtroppo gli eco-incentivi sembrano non essere sufficienti per far ripartire il mercato", dice in una nota il presidente Anfia, Eugenio Razelli.

Secondo l'inchiesta Isae sugli investimenti, le imprese prevedono una netta contrazione della spesa nel corso del 2009. "Sarebbe opportuno prevedere misure più mirate alla particolare tipologia di acquirenti di questi veicoli, ovvero gli operatori professionali, per esempio intervenendo sull'accesso al credito", aggiunge Razelli

Anfia si augura quindi che venga presto varato il decreto attuativo delle modalità di intervento della Sace a sostegno dell'acquisto dei veicoli incentivati e chiede di estendere gli incentivi anche ai contratti di renting.