Banche,stato francese sottoscrive 10,5 mld di titoli subordinati

giovedì 11 dicembre 2008 09:17
 

PARIGI, 11 dicembre (Reuters) - Il ministero dell'Economia francese ha annunciato oggi che lo stato ha sottoscritto "titoli super subordinati" (TSS) per 10,5 miliardi di euro emessi dalle banche francesi.

L'operazione rientra nel piano di sostegno alle grandi banche francesi per fare fronte alla crisi finanziaria, che ha ricevuto lunedì il semaforo verde della Commissione Europea.

In un comunicato, il ministro dell'Economia Christine Lagarde precisa che oggi lo stato ha sottoscritto i TSS emessi da Banques populaires (0,95 miliardi), BNP Paribas (2,55 miliardi), Caisses d'épargne (1,1 miliardi), Crédit agricole (3 miliardi), Crédit mutuel (1,2 miliardi) e Société générale (1,7 miliardi).

Questi titoli rientrano nel computo del Tier 1.

"In cambio, gli istituti che ne hanno beneficiato si sono impegnati a rispettare degli obiettivi di concessione di credito all'economia allo scopo di finanziare le necessità di privati, aziende e collettività territoriali", ha aggiunto il ministro.

Il piano globale di sostegno al settore bancario da 360 miliardi di euro annunciato dallo stato francese include 40 miliardi destinati al rafforzamento dei fondi propri, per permettere alle banche di tenere aperti i rubinetti del credito, e 320 miliardi di garanzie pubbliche di aiuto per il rifinanziamento.