Credito, picco stima probabilità default inizio marzo - Consob

lunedì 13 luglio 2009 13:08
 

MILANO, 13 luglio (Reuters) - Il peggioramento della qualità del credito che la crisi finanziaria ha portato con sè ha registrato un'inversione di tendenza nella primavera di quest'anno, in Italia come altrove, dopo il brusco aumento della della probabilità di default registrato da inizio 2008 fino agli inizi di marzo.

E' quanto emerge dalla relazione per l'anno 2008 della Commissione nazionale per le società e la borsa.

Per quanto riguarda l'Italia, se si considerano le società finanziarie più rischiose la probabilità di default è salita da 0,4% di gennaio 2008 fino a 12% di inizio marzo. Si tratta di valori più bassi rispetto agli Stati Uniti (30% circa) e al resto d'Europa (16% circa). In marzo-aprile, poi, la stessa probabilità è scesa al 5,4%.

Se si guarda invece alle società non finanziarie più rischiose la probabilità di default è salita fino al 21% per poi rallentare all'11,1% a marzo-aprile 2009.

Le quotazioni dei credit default swap, funzione diretta della probabilità stimata di default di un emittente, sono aumentate in parallelo fino a febbraio 2009 per poi calare significativamente, scrive la Consob sempre con riferimento all'Italia. Il ritracciamento dei Cds è stato più deciso per gli emittenti italiani del comparto finanziario.

In generale sui derivati, rifacendosi a dati Banca d'Italia, la Consob segnala per il 2008 un deciso rallentamento del tasso di crescita del mercato italiano dei derivati su strumenti finanziari negoziati over-the-counter (specie in rapporto al balzo registrato tra 2006 e 2007) e un calo invece del mercato dei derivati Otc sul rischio di credito.

Per quanto riguarda i titoli negoziati sul Mercato Italiano dei Derivati (Idem), il valore nozionale degli scambi è sceso lo scorso anno di quasi un terzo, confermando una tendenza osservata nel complesso dei paesi G10, dove gli scambi Otc sui derivati hanno tenuto meglio di quelli negoziati in borsa.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Credito, picco stima probabilità default inizio marzo - Consob | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,930.26
    -0.67%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,165.83
    -0.58%
  • Euronext 100
    1,017.27
    -0.03%