Finanziaria, presto emendamento omnibus con Banca Sud - Casero

mercoledì 11 novembre 2009 16:11
 

ROMA, 11 novembre (Reuters) - Il relatore alla Finanziaria Maurizio Saia presenterà in aula al Senato un emendamento con le misure concordate tra governo e maggioranza.

Lo ha detto il sottosegretario al Tesoro Luigi Casero spiegando che il testo farà sicuramente confluire in Finanziaria il disegno di legge che istituisce la Banca del Sud.

Riserbo invece sugli altri nodi al centro del confronto: dai finanziamenti alla sicurezza ai fondi per l'Università.

"Il relatore presenterà un emendamento entro stasera o domattina. La Banca del Sud è dentro. Gli altri temi verranno discussi in queste ore", ha detto Casero.

La Banca del Sud, ma anche le banche private, potrà emettere strumenti finanziari con aliquota fiscale agevolata al 5% con il vincolo di destinare la raccolta al Mezzogiorno. Per il taglio dell'Irap e l'introduzione della cedolare secca sugli affitti, temi su cui la maggioranza continua a fare pressioni sul governo, bisognerà aspettare il passaggio della Finanziaria alla Camera.

"Abbiamo detto che puntiamo a fare un percorso in due tappe. Una qui e una alla Camera", conferma Casero.

La Finanziaria sarà licenziata dal Senato tra domani e venerdì. Il governo conta di arrivare al via libera senza ricorrere al voto di fiducia.