Unicredit firma accordo per moratoria debiti Pmi

martedì 11 agosto 2009 17:45
 

MILANO, 11 agosto (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha firmato oggi l'accordo comune sottoscritto da Abi, governo e associazioni imprenditoriali per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese.

Lo dice una nota precisando che la firma dell'intesa - sottoscritta nello specifico da UniCredit Banca, UniCredit Banca di Roma, Banco di Sicilia, UniCredit Corporate Banking, UniCredit Leasing, UniCredit Factoring, MCC - conferma l'impegno già assunto nei mesi scorsi dal gruppo a sostegno delle imprese in difficoltà. "Questo accordo", spiega nella nota Carmine Lamanda, responsabile Rapporti istituzionali del gruppo UniCredit, "va a rafforzare le iniziative che UniCredit ha messo in campo ormai da diversi mesi a sostegno delle Pmi, a cominciare dal plafond di 7 miliardi di Impresa Italia, fino al recentissimo accordo firmato il 3 agosto con Confartigianato, Cna, Casartigiani e Confcommercio per prendere in esame le situazioni di disagio creditizio e traghettare, nei prossimi sei mesi, circa 10 mila piccole imprese a rischio chiusura fuori dalla fase di difficoltà".

Ieri anche Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) ha annunciato la sua adesione al programma di moratoria dei crediti alle imprese.

A fronte della moratoria, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti si è impegnato a rivedere in meglio la disciplina fiscale sui crediti in sofferenza.

A inizio agosto il presidente dell'Abi, Corrado Faissola, ha dichiarato di attendersi un'adesione massiccia all'accordo da parte delle banche italiane.