Btp, buon interesse restringe spread a 60 pb, bene asta Bot

mercoledì 11 novembre 2009 14:14
 

 MILANO, 11 novembre (Reuters) - Sono state le due aste di
oggi, su Bund e Bot, a condizionare per motivi diversi, il
mercato obbligazionario stamane. Senza di esse gli spunti
sarebbero mancati per l'assenza di dati macro e per la festività
Usa.
 L'asta del nuovo Bund 2020, che ha registrato un
collocamento per 4,9 miliardi su un'offerta totale di 6, ha
portato benefici ai Btp decennali. Già in occasione del
risultato lo spread tra Btp settembre 2019 e Bund luglio 2019 si
è ristretto a 61 pb, livello già toccato lo scorso 6 novembre
(60,8 pb). Successivamente il differenziale ha segnato anche il
livello di 60 (60,4 pb), minimo dal 25 agosto 2008.
 "L'asta tedesca ha dato un'ulteriore spinta ai Btp, che
comunque vedono un consistente interesse da parte degli
investitori" dice un dealer che ribadisce il trend di fondo
degli ultimi giorni, caratterizzato da abbondante liquidità da
investire su asset un po' meno rischiosi e più appetibili dei
Bund, oltre che dal 'carry trade' e dalla prospettiva di tassi
bassi ancora a lungo.
 
 ASTA BOT BEN COLLOCATA, MAGGIOR INTERESSE CLIENTELA 
 Oggi all'asta del Bot annuale le richieste sono state buone
e il titolo è stato collocato a un prezzo in linea con il
mercato a un prezzo in linea con il mercato, dicono i dealer. Ma
la vera novità è stata la maggiore partecipazione della
clienteal retail, che negli ultimi mesi era andata diminuiendo
vistosamente.
 "Nella nostra banca abbiamo registrato un buon aumento,
circa del 20%, degli ordini da clientela, cosa che non vedevamo
da almeno prima dell'estate" dicono in una delle maggiori banche
italiane, particolarmente presente sul territorio.
 "Può aver influito l'assenza dell'asta dei Bot trimestrali,
ma anche l'ammonatre inferiore alla scadenza [6 mld], oppure lo
scavalco dell'anno" dice un dealer.
 Il Bot 15/11/2010, ha visto domande doppie rispetto
all'offerta di 5,5, mld, con un bid-to-cover di 2,036. Il
rendimento medio è risulato di 0,862%, pari a circa 14 pb
rispetto al tasso Eonia.