PUNTO 1- Geithner chiederà risposta globale G20, più risorse Fmi

mercoledì 11 marzo 2009 18:52
 

(aggiunge dichiarazioni segretario Usa, contesto)

WASHINGTON, 11 marzo (Reuters) - Il segretario del Tesoro Usa Timothy Geithner ritiene che i paesi del Gruppo dei Venti debbano aumentare le misure di sostegno all'economia e fornire una risposta globale alla crisi che sembra essersi acutizzata.

"Crediamo che sia importante per i paesi G20 impegnarsi su azioni sostanziali per tutta la probabile durata della crisi" dice Geithner, secondo il testo di un comunicato preparato in vista del meeting G20 in Gran Bretagna.

E' cruciale assumere azioni decisive per rafforzare la regolamentazione finanziaria, ha detto ancora Geithner che ha promesso di delineare maggiori dettagli sulle misure dell'amministrazione Usa prima del summit G20 di aprile.

Il segretario al Tesoro Usa ha anche sollecitato il G20 ad aumentare le risorse di emergenza a disposizione del Fondo monetario.

"Si è parlato molto di riforme ed è adesso tempo di agire" continua, insistendo sull'importanza di interventi coordinati per il rilancio della fiducia.

"Dobbiamo inoltre costruire una cornice normativa solida in materia di supervisione e regolamentazione finanziaria per il futuro, in modo da garantire che una crisi del genere non si ripeta" aggiunge.

A parere del segretario al Tesoro l'impegno degli altri paesi è fondamentale al fine di rimettere in piedi la prima economia mondiale, dal momento che "lo stato di salute dell'occupazione e della congiuntura americana è strettamante legato alla solidità e alla stabilità dell'economia mondiale".   Continua...