Usa, tornado nel Midwest, almeno sette morti

lunedì 26 maggio 2008 08:16
 

MINNEAPOLIS (Reuters) - Almeno sette persone sono state uccise ieri da tornado e tempeste generati da un sistema di bassa pressione che si muove nel centro degli Stati Uniti. Lo hanno riferito le autorità.

Nell'Iowa centrale, la cittadina di Parkersburg e la vicina New Hartford sono state colpite dal maltempo nel tardo pomeriggio con tempeste che hanno ucciso sei persone e distrutto una sessantina di case.

Un bambino di due anni è morto a Hugo, in Minnesota, vicino Minneapolis, dove decine di case sono state scoperchiate da un tornado, come hanno detto i media locali.

Le tempeste hanno portato grandine e forti venti in un fronte che dal Texas sale fino al Minnesota.

I tornado sono stati responsabili di una media di 54 vittime all'anno tra il 1997 e il 2006.

 
<p>Un'immagine della devastazione di cicloni e tempeste degli ultimi giorni. Nella foto, un albero sdradicato a Windsor, in Colorado. REUTERS/Bret Hartman</p>