Bce drena a fine tuning o/n 110,832 mld, richieste da 119 banche

martedì 10 marzo 2009 16:51
 

FRANCOFORTE, 10 marzo (Reuters) - La Banca centrale europea ha drenato oggi 110,832 miliardi di euro dal sistema bancario, tramite la sua operazione di fine tuning a un giorno con tasso massimo posto al 2%, lo stesso livello del tasso di riferimento della zona euro fino a oggi.

La Bce lo rende noto alla pagine Reuters ECB27.

All'operazione, volta a smussare l'enorme liquidità in eccesso in relazione alla chiusura del periodo di mantenimento della riserva oggi, è emerso un tasso medio dell'1,52% e un tasso marginale dell'1,80%, con un tasso minimo all'1,15% (poco sopra al tasso dei depositi overnight presso la Bce, ancora per oggi all'1%).

La Bce non ha indicato un ammontare prefissato, ma ha ridotto una parte delle richieste pervenute da 119 banche per un totale di 111,501 miliardi.

Da domani il tasso di riferimento diventa dell'1,5% e il tasso dei depositi overnight dello 0,50%.