PUNTO 1 - Safilo, Tabacchi disponibile a diluirsi nel capitale

martedì 10 marzo 2009 15:33
 

(aggiunge background, quotazione titolo da paragrafo cinque)

MILANO, 10 marzo (Reuters) - L'azionista di riferimento Only 3T, della famiglia Tabacchi, di Safilo (SFLG.MI: Quotazione) conferma in una nota di avere allo studio "varie soluzioni volte al rafforzamento della struttura del capitale" del gruppo di occhialeria e del socio di riferimento.

Obiettivo dell'operazione, ricorda il comunicato, "ottenere nuovi mezzi finanziari per il gruppo".

La famiglia Tabacchi, inoltre, si dice disponibile a vedere diluita la propria partecipazione, al momento al 40% circa del capitale di Safilo.

Ma "allo stato non è stato definito ancora alcun accordo", conclude la nota.

Oggi il Sole 24 Ore, riprendendo recenti indiscrezioni stampa su altri organi di stampa, ha scritto che sarebbero tre i fondi in lizza per entrare nel capitale di Safilo: Cvc, Bain e Pai. Secondo il quotidiano, la famiglia Tabacchi potrebbe diluirsi fino al 10% del capitale, mentre è da verificare l'ipotesi delisting.

Il problema di Safilo si chiama debito. La società veneta ha una posizione finanziaria netta, a fine 2008, negativa per 570 milioni, con un rapporto con l'Ebitda pari a 4,5 volte. Il debito comprende il bond da 195 milioni con scadenza 2013.

In un studio di oggi, Centrobanca stima un debito 2009 di circa 570 milioni, con un rapporto debito netto/Ebitda in aumento a 5, in violazione del covenant per il 2009 di 3,5.   Continua...