Btp, rialzo accentuato in chiusura da piano Usa e calo borse

martedì 10 febbraio 2009 17:51
 

 MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Il mercato obbligazionario
nell'ultima parte della seduta ha premuto l'acceleratore sulle
quotazioni, accentuando il rialzo già esistente, con gli
investitori che sono usciti dai mercati azionari per via
dell'incertezza destata dall'annuncio del piano di sostegno al
sistema bancario Usa. 
 "Il movimento ha interessato però soprattutto i futures,
mentre i titoli di stato hanno visto un movimento più contenuto"
dice un dealer. 
 Il Tesoro Usa ha annunciato stasera un piano di salvataggio
finanziario per ripulire fino a 500 miliardi di asset
compromessi dai conti delle banche e sostenere 1.000 miliardi in
nuovi prestiti attraverso un programma esteso della Fed. 
 Il piano ha destato qualche perplessità tra gli investitori
che non ne vedono i contorni ben delineati e non vedono di buon
occhio il fatto che le negoziazioni sul pacchetto finale
continueranno fino a metà della prossima settimana, dicono i
dealer.
 Il mercato obbligazionario ha tenuto il rialzo per tutta la
seduta, sostenuto da acquisti di investitori provenienti dalle
borse in calo o di chi è rimasto deluso dai dati di bilancio di
Ubs UBSN.VX o dai dati macro deboli.
 Alle aste di oggi in Regno Unito, Austria, Grecia e Olanda
per un totale di quasi 17 miliardi di euro si è registrata una
buona domanda da parte degli investitori. "Prima delle aste
c'era un certo appesantimento e timore, mentre il buon risultato
ha rinvigorito gli investori" dice un dealer.
 Lo spread di rendimento tra il Btp marzo 2019 e il bund
gennaio 2019 è rimasto oggi per lo più tra 113 e 117 pb, dopo
che ieri si era stretto fino a 110 punti base.
 Il differenziale di rendimento tra il Btp a 2 anni e quello
a 10 anni, che ha segnato stamane un record di 233 pb, rivedendo
il massimo dall'introduzione dell'euro già registrato all'inizio
della scorsa settimana, in serato si è attenuato a 229 pb.
 Domani è in agenda l'asta su 4,5 mld euro di Bot a 3 mesi e
7,5 mld di Bot a 12 mesi, un ammontare pari alla scadenza.
 
============================ ORE 17,30 ======================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND MARZO FGBLc1       122,08  (+0,36)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT*  102,94  (+0,06)     2,226%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT  100,23  (+0,11)     4,521%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=RR   96,90  (-0,26)     5,271%
======================== SPREAD (PB) =======================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     44                  35
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     84                  82
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    117                 113  
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    140                 136
  BTP 2/10 ANNI                    * 229,5                 --
  BTP 10/30 ANNI                      75,0               71,4 
  
 * Il titolo a  2 anni è stato scambiato su Mts. Le
quotazioni derivano da schermi Reuters.
==============================================================