Venerdì a Cdm via libera a legge quadro su edilizia - Berlusconi

martedì 10 marzo 2009 17:54
 

ROMA, 10 marzo (Reuters) - Il Consiglio dei ministri di venerdì prossimo darà il via libera alla legge quadro sull'edilizia che consentirà di ampliare la cubatura delle abitazioni "rimettendo in moto il settore", secondo il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Intervenendo a un convegno della Pdl a tre settimane dalla nascita del nuovo partito, Berlusconi ha detto che si tratta di una "legge quadro di assoluto buon senso che non porterà alla negazione di nessuna legge urbanistica e che è già stata approvata dalla Regione Veneto" e lo stesso faranno anche Sardegna e Calabria.

Il presidente del Consiglio ha spiegato che la norma consentirà un ampliamento del 20% delle abitazioni "per renderle più belle. Non penso che nessuno sia così sciocco da fare delle modifiche che riducano il valore" della propria casa.

Inoltre sarà consentito di poter demolire "edifici brutti" e di ricostruirli aumentandone il volume del 30%.