Cds, indice iTraxx Crossover su titoli junk aggiorna massimi

venerdì 10 ottobre 2008 08:43
 

LONDRA, 10 ottobre (Reuters) - L'indice che misura l'andamento dei credit default swap (cds) di emittenti a rating speculativo si è allargato di 45 punti base segnando un nuovo massimo di 720 punti base dopo il crollo di Wall Street e sullo sfondo dei timori che i mercati del credito resteranno congelati acuendo la recessione.

Alle 8,25 circa l'indice Markit iTraxx Crossover ITEXO5Y=GF, costruito sui credit default swap di 50 emittenti a rating per lo più speculativo, si attesta a 717,5 punti base dopo essersi allargato fino a 720.

"Stiamo iniziando ad avere prove certe del fatto che i timori per la recessione stanno impattando molto il vasto mercato del credito e questi timori sono solo destinati ad aumentare se non vengono trovate e implementate presto soluzioni per il settore finanziario", commentano i credit strategist di Deutsche Bank in una nota,

L'indice Markit iTraxx Europe investment-grade ITEEU5Y=GF ha raggiunto i 143 punti base, sempre in base ai dati Markit, più largo di 13 punti rispetto a ieri.