Bond euro sotto pressione prima di aste Germania, Portogallo

mercoledì 10 giugno 2009 09:42
 

 LONDRA, 10 giugno (Reuters) - I titoli di Stato della zona
euro hanno aperto in ribasso, mentre i mercati si preparano ad
assorbire una nuova offerta di titoli del debito tedeschi per 9
miliardi di euro.
 Berlino riaprirà per 6 miliardi di euro il Bobl a cinque anni
con scadenza aprile 2014 ed emetterà 3 miliardi di euro di nuovi
titoli indicizzati all'inflazione con scadenza aprile 2020. Il
Portogallo inoltre riaprirà titoli con scadenza giugno 2019 in
asta per una cifra stimata in 1 miliardo di euro.
 Negli Stati Uniti, dopo il buon esito dell'asta da 35
miliardi di dollari sul T-note a tre anni ieri, il Tesoro
metterà in vendita 19 miliardi di titoli decennali.
 Per l'Italia l'appuntamento con le emissioni a medio-lungo
termine è domani mentre oggi sono attesi Bot per 10 miliardi.
 "L'offerta dovrebbe pesare sul mercato, certamente negli
scambi del mattino", ha detto un operatore londinese.
 "Il mercato ha provato a risollevarsi ieri, ma non si è
trattato di una manovra convincente, così i rialzi potrebbero
essere limitati".
 La produzione industriale francese è scesa dell'1,4% in
aprile dopo un calo dell'1,7% in marzo. I 23 economisti
interpellati da Reuters si attendevano in media una flessione
dello 0,2% in un range compreso tra -0,8% e +0,5%.
 Alle 10 in agenda la produzione industriale italiana.
 
============================= 9,30 ==========================
FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9      98,700   (inv.)
FUTURES BUND GIUGNO    FGBLc1     118,30   (-0,28) -0,24%
BUND 2 ANNI            DE2YT=RR   99,670   (+0,050) 1,695%
BUND 10 ANNI           DE10YT=RR  98,670   (-0,220) 3,666%
BUND 30 ANNI           DE30YT=RR  99,205   (-0,235) 4,312%
===============================================================