G8, nulla da cambiare in politica estera italiana - Berlusconi

venerdì 10 luglio 2009 14:53
 

L'AQUILA, 10 luglio (Reuters) - non è necessario alcun cambiamento né rilancio della politica estera italiana dopo il G8, secondo il presidente del Consiglio e guida del summit, Silvio Berlusconi.

"In politica estera non c'è nulla da cambiare. A chi sembra di esprimere il parere che abbia bisogno di un rilancio è fuori dalla realtà. Le consiglio di leggere meno i giornali", ha risposto Berlusconi a chi, durante la conferenza stampa conclusiva del G8 gli chiedeva se riteneva che fosse necessario un cambiamento in politica estera da parte dell'Italia.