Finanziaria, deficit "pericolosamente" vicino al 3% - Vegas

lunedì 10 novembre 2008 18:18
 

ROMA, 10 novembre (Reuters) - Non ci sono margini per nuovi interventi in Finanziaria perché con la crisi finanziaria ed economica il deficit è già "pericolosamente" vicino al livello del 3% del Pil.

Lo ha detto parlando il sottosegretario all'Economia Giuseppe Vegas a margine dell'esame in aula alla Camera della Finanziaria. "Ci andrei un po' cauto perché mi sembra che il 3% sia già pericolosamente vicino", ha detto Vegas commentando con i cronisti le richieste dell'opposizione e di settori della maggioranza che chiedono misure di sostegno all'economia.

"Non abbiamo solo il problema del Patto di stabilità europeo, ma anche quello del costo del debito", ha aggiunto Vegas.

Il governo, al momento del varo della manovra a fine settembre, ha indicato un target deficit/Pil del 2,5% per il 2008 e del 2,1% per il 2009, anno di riferimento della Finanziaria.