Russia ridurrà quota riserve in Treasuries, compra bond Fmi

mercoledì 10 giugno 2009 13:49
 

MOSCA, 10 giugno (Reuters) - La Russia ridurrà la porzione delle proprie riserve globali attualmente costituita dai Treasuries americani e comprerà bond emessi dal Fondo Monetario Internazionale. Lo ha detto oggi un alto funzionario della banca centrale russa.

Le riserve russe sono al terzo posto per dimensioni a livello mondiale.

La notizia ha depresso il dollaro e i Treasuries hanno esteso le perdite, imprimendo una ulteriore spinta al ribasso anche al derivato sul Bund FGBLc1.

La Russia ha circa il 30% delle proprie riserve, per un controvalore di 404,2 miliardi di dollri, in titoli di stato americani. La Russia si è impegnata all'acquisto di titoli del Fmi per 10 miliardi di dollari nel quadro del finanziamento degli aiuti ai paesi colpiti dalla crisi.