Aig, piano di salvataggio modificato nel quadro del Tarp

lunedì 10 novembre 2008 12:53
 

WASHINGTON, 10 novembre (Reuters) - American International Group (AIG.N: Quotazione) ha annunciato oggi - in contemporanea ad un comunicato congiunto della Federal Reserve e del Tesoro americano - una modifica del piano di salvataggio implementato a settembre che prevede principalmente una tasso di prestito più basso e la creazione di due veicoli destinati a liberare il gruppo dei propri asset tossici.

Nell'ambito delle nuove misure con cui il governo punta a facilitare la ristrutturazione della compagnia, il Tesoro rileverà - attraverso il Tarp (Troubled Asset Relief Program) - titoli privilegiati di nuova emissione e warrant di Aig per 40 miliardi di dollari, riducendo a 60 da 85 miliardi la linea di credito messa a disposizione del gruppo dalla Federal Reserve di New York a metà settembre.

La Fed abbasserà inoltre il tasso di interesse sulla credit facility attualmente in essere portandolo a 300 punti base sopra al Libor a 3 mesi (dagli attuali 850 punti base) e saranno create due strutture destinate ad acquistare da Aig titoli legati a mutui ipotecari e titoli su cui il gruppo assicurativo ha sottoscritto contratti di Cds (credit default swap).