June 10, 2009 / 10:12 AM / 8 years ago

Ubi, ops al via, valori iniziali prezzi riacquisto da 75 a 100

3 IN. DI LETTURA

MILANO, 10 giugno (Reuters) - Ubi Banca (UBI.MI) ha pubblicato i valori iniziali dei prezzi di riacquisto dei titoli oggetto del'offerta pubblica di scambio promossa su una serie di titoli subordinati e di preferred securities per un valore nominale massimo di 1,57 miliardi partita oggi.

I valori di riacquisto, pubblicati in un avviso sui giornali, prevedono per sette serie di emissioni uno sconto rispetto al valore nominale compreso tra il 25% e il 6%. La sola emissione lower tier 2 Banca Lombarda e Piemontese per 250 milioni di euro, scadenza 30 giugno 2009, prevede invece un riacquisto al nominale.

In particolare, per gli strumenti innovativi di capitale (preferred shares) sono state indicate le seguenti condizioni:

* Banca Lombarda Preferred Securities (155 milioni nominali): valore iniziale del prezzo di riacquisto pari a 75

* Banca Popolare di Bergamo Capital Trust (300 milioni nominali): valore iniziale del prezzo di riacquisto pari a 76

* Banca Popolare Commercio e Industria Capital Trust (115 milioni nominali): valore iniziale prezzo di riacquisto pari a 78

Per gli altri subordinati Lower Tier 2 sono state indicate le seguenti condizioni:

* Banche Popolari Unite (500 milioni nominali): valore iniziale prezzo di riacquisto 94

* Banca Popolari Unite (300 milioni nominali): valore iniziale prezzo di riacquisto 92

* Banca Lombarda e Piemontese (200 milioni nominali): valore iniziale prezzo di riacquisto 90

* Banche Popolari Unite (300 milioni nominali): valore iniziale prezzo di riacquisto 85.

Agli aderenti verranno offerti nuovi titoli di debito senior, a tasso fisso, scadenza 5 anni. Il valore iniziale dello spread sul mid swap a 5 anni è di 195 pb.

I valori finali del prezzo di riacquisto e dello spread verranno resi noti entro le 9 del 12 giugno, terzo giorno del periodo di adesione. L'offerta chiuderà il 18.

Chi avesse aderito all'ops in base ai valori iniziali potrà esercitare il diritto di recesso nel caso i valori finali siano inferiori a quelli iniziali.

Le adesioni relative agli strumenti innovativi di capitale (nominale 570 milioni) e al subordinato giugno 2009 (250 milioni nominale) saranno soddisfatte integralmente, mentre per le altre emissioni di bond subordinati, che hanno un valore nominale di 1,3 miliardi, verranno accettate adesioni fino a un massimo nominale di 750 milioni.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below