Treasuries Usa in calo in Europa, occhi ad aste e Fed

lunedì 10 agosto 2009 13:03
 

LONDRA, 10 agosto (Reuters) - I prezzi dei Treasuries Usa sono in calo sulle piazze europee, con il benchmark decennale ai massimi da due mesi sula scia dei ribassi delle principali piazze europee .FTEU3. Il mercato si prepara alle nuove aste di titoli di stato Usa e per la riunione di politica monetaria della Fed che si terranno nel corso della settimana.

I dealer in Asia si aspettavano un aumento degli acquisti di titoli di stato Usa, dopo che i dati relativi ai disoccupati Usa di venerdì ne hanno rafforzato i rendimenti; questa tendenza non si è però verificata. I rendimenti sono cresciuti ulteriormente negli scambi europei.

Nel corso della settimana il Tesoro Usa metterà all'asta altri 75 miliardi di titoli di stato: martedì sarà la volta dei T-bond a 3 anni, mercoledì dei 10 anni e giovedì dei titoli trentennali.

La Fed sarà impegnata per due giorni a partire da martedì in una di politica monetaria e probabilmente lascierà inariati i tassi di intertesse. Gli analisti si aspettano anche la banca centrale completi il programma di acquisto di titoli di stato lungo termine per 300 miliardi di dollari varato a marzo, che dovrebbe terminare a settembre.

"La Fed non è vista variare i tassi di interesse o parlare di exit strategy dal suo recente piano di acquisto di bond", commenta Marc Ostwald, analista di Momentum Securities a Londra.

"Alcuni si sono chiesti se l'acquisto di titoli di stato abbia giovato o pesato sul mercato, visto che i rendimenti sono saliti rispetto a marzo", aggiunge.

Intorno alle 12,55 il bond a 10 anni US10YT=RR cede 4/32 a 93*30 e arriva a rendere il 3,8724%. Il titolo a 30 anni US30YT=RR scambia a 93*26, in calo 13/32 e rende il 4,6299%. Il 2 anni US2YT=RR è piatto a 99*13 con un rendimento dell'1,2941%.