Berlusconi, nuovo attacco a Repubblica, "giornalismo deviato"

lunedì 10 agosto 2009 09:08
 

ROMA, 10 agosto (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, attacca nuovamente il quotidiano La Repubblica del gruppo Espresso (ESPI.MI: Quotazione), definendo il suo lavoro "giornalismo deviato".

"Repubblica parla anche di servizi segreti deviati, ma a me pare che di deviato qui ci sia solo certo giornalismo", ha detto Berlusconi, riferendosi agli articoli del quotidiano delle ultime settimane.

Il giornale romano guidato da Ezio Mauro è una delle voci più critiche del mondo dell'informazione italiana nei confronti del presidente del Consiglio e del governo e a maggio ha pubblicato una dichiarazione in cui la seconda moglie di Berlusconi chiede il divorzio e accusa il marito di frequentare minorenni.

Berlusconi è il principale azionista dei tre canali televisivi di Mediaset (MS.MI: Quotazione) e del gruppo editoriale Mondadori (MOED.MI: Quotazione). La sua famiglia controlla anche il quotidiano milanese Il Giornale.