Usa, Sec non punta a sospensione regola mark-to-market - fonte

martedì 10 marzo 2009 17:11
 

WASHINGTON, 10 marzo (Reuters) - La Sec non pensa di sospendere le controverse regole contabili che tengono conto dei mark-to-market e che hanno costretto i banchieri a mettere in bilancio miliardi di dollari di svalutazioni. Lo dice a Reuters una fonte vicina al dossier.

Nei giorni scorsi erano circolate voci contrarie, secondo cui il governo Usa avrebbe avuto in mente una sospensione temporanea di quelle regole, per cui le società finanziarie devono iscrivere a bilancio i propri asset a prezzi correnti di mercato.

Un gruppo di lavoro del Congresso dovrebbe esaminare il dossier durante l'audizione di giovedì.