PUNTO2- Generali,bond 2024 da 1,75 mld prezzato a reoffer 98,552

mercoledì 9 settembre 2009 18:33
 

(Riscrive parzialmente primi tre paragrafi, aggiornando prezzo e cedola)

MILANO, 9 settembre (Reuters) - Il bond scadenza 2024 di Assicurazioni Generali (GASI.MI: Quotazione) è stato assegnato per 1,75 miliardi al prezzo di 98,552 al reoffer, a 130 punti base sopra il midswap, e con cedola al 5,125%.

A darne notizia sono i lead menager incaricati della transazione.

Nel corso della giornata fonti vicine all'operazione hanno detto a Reuters che "il livello degli ordini, attorno ai 4,5 miliardi, tutti di ottima qualità, consente la revisione dello spread di rendimento a +130 pb sul midswap". L'indicazione iniziale era di un rendimento in 'area +135 pb' sul midswap.

"E' una scadenza decisamente sperimentale per Generali, ma c'è una forte domanda per scadenze lunghe da parte degli istituzionali" dice una delle fonti.

Le banche a guida dell'operazione sono Calyon, Mediobanca e Morgan Stanley.

Il mercato attende anche che la compagnia di Trieste emetta anche un bond rivolto al mercato retail, per cui ha già chiesto e ottenuto dalla Consob l'approvazione di un prospetto informativo di massima.

"Ma il mercato dei capitali è buonissimo in questo momento" commenta una delle fonti.

A febbraio scorso, ancora in piena crisi, Generali aveva collocato un bond quinquennale per 750 milioni di euro a uno spread di rendimento di 195 punti base sopra il tasso del mid-swap di pari durata, nella parte bassa del range iniziale tra 195 e 200 pb.

Generali è valutata con 'A1' da Moody's e con 'A+' da Fitch.