Treasuries Usa in calo dopo dati sussidi disoccupazione, BoE

giovedì 9 luglio 2009 15:12
 

NEW YORK, 9 luglio (Reuters) - I titoli di stato Usa perdono terreno negli scambi americani, dopo che i dati hanno suggerito un rallentamento del deterioramento del mercato del lavoro, anche se il numero dei disoccupati ha toccato il record.

Il governo Usa ha dichiarto che questa settimane le richieste di nuovi sussidi di disoccupazione negli Usa sono state 565.000 negli Usa, al minimo da gennaio.

Il dato è molto al disotto del consensus elaborato dagli analisti Reuters di 605.000 nuove domande, e della lettura rivista della scorsa settimana a 617.000.

In ogni caso il numero di persone in cerca di lavoro ha toccato il record di 6.883 millioni nel corso della settimana che è terminata il 27 giugno, segnale che il mercato del lavoro rimane in difficoltà.

Gli investitori restano anche in attesa dell'asta da 11 miliardi di titoli trenennali di oggi, l'ultima parte di una tornata di offerte di debito governativo in agenda questa settimana.

Le dichiarazioni di Bank of England che oggi ha deciso di lasciare invariato a 125 miliardi di sterline il suo programma di 'quantitative easing' volto all'acquisto di asset, ha ridotto l'attrattiva dei titoli di stato a lungo termine. Intorno alle 14,50 il titolo trentennale US30YT=RR reagisce cedendo 1*14/32 a 99*20 con un rendimento di 4,268%.

Alla stessa ora benchmark decennale US10YT=RR arretra di 22/32 per un rendimento del 3,389% mentre la controparte a due anni US2YT=RR cede 1/32 lo 0,936%.