Cina, politica monetaria moderatamente esapansiva, più legami Ue

venerdì 9 ottobre 2009 11:07
 

BRUXELLES, 9 ottobre (Reuters) - Il vice presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato che Pechino continuerà ad allentare moderatamente la politica monetaria. Nel corso di una conferenza sull'economia in occasione di una vista in Belgio il vicepresidente cinese ha anche sottolinato che Cina e Unione europea dovrebbero intensificare il dialogo sui temi macroeconomici e finanziari e lavorare per eliminare ogni forma di protezionismo negli scambi commerciali.

Xi ha anche dichiarato che ci sono segni di ripresa nell'economia globale, ma che il processo richiederà tempo. In Cina la ripresa deve ancora raggiungere un ritmo "stabile e solido", ha detto.