Bei, richiesta prestiti a Bce possibile, ma ora non c'è bisogno

lunedì 9 marzo 2009 12:33
 

BRUXELLES, 9 marzo (Reuters) - Per il momento la Banca europea degli investimenti (Bei) non farà ricorso a prestiti della Banca Centrale Europea, ma non è escluso che lo faccia in futuro.

Lo ha detto il presistente della Bei, Philippe Maystadt, in conferenza stampa.

"Ora come ora la Bei non chiederà liquidità (alla Bce)... ma questo discorso potrebbe anche cambiare, sarebbe normale", ha detto Maystadt.

La Bei, divisione della Ue specializzata nei finanziamenti, quest'anno emetterà 70 miliardi di bond, contro i 59 dell'anno scorso.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Bei, richiesta prestiti a Bce possibile, ma ora non c'è bisogno | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,884.90
    -0.83%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,693.80
    -0.73%
  • Euronext 100
    949.30
    +0.14%