Futures Bund depressi dopo verbali Fed, taglio rating Irlanda

giovedì 9 aprile 2009 09:10
 

 LONDRA, 9 aprile (Reuters) - Si muove in territorio
decisamente negativo l'obbligazionario europeo, sulla falsariga
della corerzione dei titoli Usa sulla piazza asiatica, dopo la
pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione Fomc.
 Le minute rivelano un ancora maggior grado di pessimismo tra
gli analisti dell'istituto centrale Usa circa le prospettive
macro per la prima economia mondiale.
 Il peggioramennto sulle previsioni per il mercato del lavoro
potrebbe secondo gli addetti ai lavori avere ripercussioni sul
programma di acquisto di titoli del Tesoro fino a 300 miliardi
di dollari.
 Il movimento del secondario europeo ricalca quello dei
Treasuries Usa, il cui rally iniziale è stato seguito da una
marcata correzione.
 "Una reazione [da parte dei titoli del Tesoro Usa] che
rappresenta una chiara sfida lanciata alla Fed, che deve ora
decidere se mantenere l'importo di 300 miliardi con il rischio
di vedere esaurito l'impatto sui tassi a lungo o innalzare il
totale del programma oltre 300 miliardi" si legge in una nota
dell'economista UniCredit Harm Bandholz.
 Negativa per il secondario europeo, per quanto almeno in
parte scontata, la bocciatura del giudizio Fitch sul merito di
credito della Repubblica irlandese, che ha perso il rating di
tripla 'A'.
 
 
  ============================= 9,05 ===========================
  FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9       98,73   (-0,005)        
  FUTURES BUND GIUGNO    FGBLc1     121,97   (-0,32)
  BUND 2 ANNI           DE2YT=RR     99,65   (+0,08)   1,435%
  BUND 10 ANNI         DE10YT=RR    104,08   (-0,20)   3,250%
  BUND 30 ANNI         DE30YT=RR    102,74   (-0,37)   4,091%
 ===============================================================