Treasuries Usa, prezzi poco mossi a Londra, focus su azionario

martedì 29 luglio 2008 12:53
 

LONDRA, 29 luglio (Reuters) - I titoli di Stato statunitennsi si mantengono sostanzialmente invariati a Londra, riprendendo fiato dopo la corsa della scorsa seduta.

Offrono un sostegno al mercato del reddito fisso le perdite dei mercati azionari globali. L'annuncio a mercati chiusi di nuove svalutazioni per 5,7 miliardi di dollari di Merrill Lynch MER.N dovrebbe mettere ulteriori pressioni su Wall Street dopo il forte calo della vigilia.

Secondo alcuni analisti la decisione di Merrill di vendere 30,6 miliardi di dollari in Cdo, titoli di debito che poggiano sul collaterale, e di annullare 3,5 miliardi di Credit default swap contro 500 milioni di dollari potrebbe rappresentare un importante punto di svolta nella crisi dei mutui subprime. Ieri le Merrill hanno perso il 12% a New York.

Intanto i futures sui principali indici di Wall Street fanno pensare ad un'apertura debole per l'azionario statunitense. Attorno alle 12,40 il contratto sul Dow Jones DJc1 cede lo 0,22%.

Alla stessa ora il due anni US2YT=RR si conferma sui livelli di ieri a 100*11 con un redimento di 2,573%, mentre il benchmark decennale cede 1/32 a 98*28 e rende 4,013%.