Ecofin, Commissario Ue Almunia invoca accordo su asset tossici

lunedì 9 febbraio 2009 09:35
 

BRUXELLES, 9 febbraio (Reuters) - I ministri delle Finanze dell'Unione europea che si riuniranno domani a Bruxelles devono trovare un accordo sul trattamento da riservare ai cosiddetti attivi 'tossici', secondo il Commissario europeo agli Affari economici e finanziari Joaquin Almunia. "Indipendentemente dal fatto che la risposta arrivi attraverso una 'bad bank' o una schema assicurativo, ciò che conta soprattutto è quali asset siano idonei e come verranno valutati", ha scritto Almunia in un commento pubblicato sul Wall Street Journal.

Almunia ha detto che i ministri delle Finanze Ue studieranno la questione nella riunione Ecofin di domani, aggiungendo che la risoluzione del problema è essenziale per ristabilire la fiducia sui mercati e assicurare che il credito torni a fluire.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ecofin, Commissario Ue Almunia invoca accordo su asset tossici | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,031.45
    -0.08%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,229.60
    -0.13%
  • Euronext 100
    1,004.43
    -0.49%