Ministri Finanze Ue appoggeranno al G20 raddoppio fondi Fmi

lunedì 9 marzo 2009 08:24
 

BRUXELLES, 9 maggio (Reuters) - I ministridelle Finanze dell'Unione europea appoggeranno domani la richiesta del Fondo Monetario Internazionale di raddoppiare i fondi a 500 miliardi di dollari, in occasione del summit del G20 questa settimana.

Si legge in un documento, ottenuto da Reuters, che illustra la posizione comunitaria su politica economica, regolamentazione, istituzioni internazionale e Fmi, in vista dell'incontro tra ministri delle Finanze e banchieri centrali del G20 il 13 e 14 marzo.

"E' essenziale che l'Fmi abbia i mezzi finanziari appropriati per assistere i paesi particolarmente colpiti dalla crisi attuale", dice la bozza del documento, che dovrà essere approvato dai ministri del blocco dei 27 paesi domani.

"Gli stati membri Ue appoggiano il raddoppio delle risorse e sono pronti a contriburre all'aumento temporaneo, se necessario".

Il documento aggiunge che l'aumento di risorse dovrà essere finanziato da prestiti diretti degli stati membri, specialmente quelli con ampie riserve valutarie.