Bond euro aprono in rialzo in attesa dati occupati Usa

venerdì 9 gennaio 2009 08:37
 

LONDRA, 9 gennaio (Reuters) - Il derivato sul Bund, riferimento per l'obbligazionario governativo della zona euro, ha avviato la seduta in rialzo stamani; il mercato aspetta il cruciale dato sugli occupati non agricoli americani, che dovrebbe mostrare una ulteriore decisa perdita di posti di lavoro, confermando i timori per la salute della prima economia mondiale.

La preoccupazione per la congiuntura globale e le attese di nuove riduzioni dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale Europea hanno sostenuto i Bund nelle ultime sedute, schiacciando i rendimenti sullo Schatz ai minimi dall'inizio degli anni '70 secondo Calyon.

I titoli di stato aspettano il dato sugli occupati non agricoli negli Stati Uniti con il mercato che scommette su 550.000 posti di lavoro persi a dicembre, il mese peggiore degli ultimi 34 anni.

Intorno alle 8,30 il futures sul Bund FGBLc1 avanza di 13 16 tick mentre i titoli a due anni rendono l'1,594% EU2YT=RR, in calo di 2,7 punti base e il tasso sul decennale è poco variato al 3,131% EU10YT=RR.

Prima del dato americano ci sono in agenda le vendite al dettaglio della zona euro, la produzione industriale tedesca e quella britannica. =========================== 8,45 ============================== FUTURES EURIBOR MARZO FEIH9 97,870 FUTURES BUND MARZO FGBLc1 123,70 (+0,13) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 101,220 (+0,050) 1,594% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 105,290 (+0,01) 3,122% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 108,060 (+0,030) 3,798% ==============================================================