Unicredit, confermato aumento capitale 3 mld dopo no Cariverona

lunedì 9 febbraio 2009 07:33
 

MILANO, 9 febbario (Reuters) - E' confermato l'impegno all'aumento di capitale di Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) per l'ammontare di massimi 3,0 miliardi di euro, come deliberato dall'assemblea dello scorso novembre.

Lo comunica l'istituto di piazza Cordusio in una nota dopo la decisione di Cariverona di non sottoscrivere i cashes.

"In relazione alla recente decisione presa dalla Fondazione Cariverona di non procedere alla sottoscrizione dei cashes" dice la nota di UniCredit, "gli impegni relativi all'aumento di capitale deliberato dall'assemblea dei soci il 14 novembre sono stati integralmente confermati da Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) per originari massimi 3,0 miliardi di euro".

"Mediobanca -- continua la nota --ha comunicato a UniCredit di aver ricevuto impegni da parte di investitori istituzionali in sostituzione dell'impegno di sottoscrizione dei cashes originariamente assunto dalla Fondazione Cariverona".